Gli anni che restano

17,00

ISBN: 978-88-6543-923-4
Autori: ,
Colore o B/N: Colore
Data di pubblicazione: 05/10/2017
Disponibile in digitale: Sì
Formato e rilegatura: Cartonato 17 X 23
Genere: Asportazione di corpo estraneo emotivo
Pagine: 144

Condividi

Mauro e Antonio sono stati grandi amici. Poi è successa la vita. Il tempo è passato, la distanza si è fatta incolmabile, finché una distanza assoluta, definitiva, non costringe Mauro a ripercorrere il tempo che è passato, alla ricerca di un senso che gli è sfuggito in tutti quegli anni. Capirà molte cose del suo amico, alcune fondamentali su di sé, e smetterà di pensare a quegli anni, per dedicarsi finalmente ai soli che contano, quelli che non voleva affrontare, e che stavano scivolando via, non vissuti. Gli anni che restano. Brian Freschi scrive una storia senza tempo sul passare del tempo, e Davide Aurilia la illustra in modo audace, clamoroso, straordinario.

Acquista anche

Il suono del mondo a memoria

21,00

La quarta variazione

16,00

Ricomincia da qui

16,00

Va tutto bene

15,00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi