3 commenti su “Avere un editor è un tuo diritto (Essere un editor molto meno)

  • Apprezzo molto la seconda risposta di Leonardo… penso che sia una massima per qualsiasi lavoro e soprattutto in questo dove in ogni ambito serva collaborazione (tra sceneggiatore-disegnatore, autori-editor, ecc.)!

    Rispondi
  • Cris Tridello dice:

    Un post chiarificatore e che personalmente ho trovato molto utile. Mi piace come con questo blog mettete le carte in tavola e descrivete chiaramente quei processi che costituiscono le fondamenta di un buon libro. Grazie anche per aver alimentato la mia speranza di diventare (un giorno, forse, chissà…) un editor sfruttando la mia pluriannuale esperienza di project leader di forni a incasso(che non ha nulla a che fare con l’editoria ma molto a che fare con costi, qualità e problem soling). Grazie e a domani 🙂

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi