12 commenti su “Non avrai una seconda possibilità di fare una buona prima impressione

  • Beh, io ci ho provato un paio di settimane fa! Vi ho scritto per email in modo conciso, senza copia/incolla, indicando l’età (oltre al cv) e chiedendo se eravate interessati a leggere progetti svincolati dal disegnatore proprio come suggerisce il bel post! A questo punto però qual è la risposta? Posso provare a mandarvi un progetto anche se sono “solo” uno sceneggiatore?

    Rispondi
  • Magari sarà deformazione professionale, ma effettivmaente il tratto e lo stile di un fumetto mi colpiscono solo se son cose stratosferiche, solitamente quello che cerco è una bella storia… un esempio su tutti è Arkham Asylum!
    A volte mi è capitato anche con dei fumetti di essere attirato dalla copertina, ma che non coincideva con il tratto che poi ho trovato all’interno, per non parlare della storia…
    Onestamente Michele, questa strada che ci indichi, non l’ho mai tenuta in considerazione, anche perchè penso che quasi la totalità degli editori (penso che voi anche in questo siete una mosca bianca) se non presenti un progetto completo, non ti degnano neanche di uno squardo…
    Il giorno che avrò una storia strepitosa o che con il mio bimbo creeremo una favola fantastica, dovrò scrivervi! 😉

    Rispondi
  • questa suddivisione tra storie del come e storie del cosa mi ha affascinato, non l’avevo mai sentita. Ma a vostro parere può essere che esistano buone storie che includano sia dei buoni cosa che dei buoni come ?

    Rispondi
  • Anch’io non mi sono mai proposto come autore “scompagnato”, basandomi proprio su questa voce secondo la quale uno sceneggiatore da solo non fa primavera… ma visto che nell’arco della mia lunga vita qualche idea l’ho messa insieme penso che mi piacerebbe provare a selezionare qualcosa e mandarvelo…ma a quale indirizzo? quello della Redazione che si trova nel vostro sito? Grazie del post, comunque.

    Rispondi
  • Ma rileggendo questo vecchio post, mi è sorto un dubbio (che magari è anche sciocco, ma meglio chiedere)… Ma quando si inviano questo genere di proposte a case editrice come la vostra uno, oltre ovviamente quelle cose che tu suggerisci, deve avere già pronta l’intera sceneggiatura? o una parte? oppure viene sviluppata in seguito in funzione dell’interesse o meno del progetto?
    Grazie mille

    Rispondi
    • Be’, mettiamola così, Andrea: se ti rispondono che il progetto è interessante e non hai qualcosa in più di ciò che hai mandato come proposal da mostrare subito sei nei guai, ma nessuno può pretendere che un progetto sia interamente sviluppato prima di avere un possibile editore, per cui non mi pare grave se non c’è già tutta la sceneggiatura.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi